top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreChannel4Sport

Match Analysis: Cos'è e perché è importante?



La Match Analysis è l’analisi oggettiva degli aspetti tattici e tecnici di un giocatore o di una squadra di calcio, con il supporto di strumenti tecnologici e software innovativi.


La Match Analysis fornisce alla squadra, all’allenatore e al suo staff importanti informazioni, utili per accrescere il livello delle prestazioni, con l’intento quindi di aumentare sempre di più il livello della squadra.


Il Match può essere osservato ed analizzato da diversi punti di vista (fisiologico, tecnico, tattico, strategico) e in base alle informazioni che si vogliono ottenere, si può valutare in base a differenti analisi:


  • Quantitativa: la quantità degli eventi registrati durante l’analisi, ad esempio un giocatore che percorre 5 km ed esegue 20 sprint. Questa valutazione avviene attraverso un numero

  • Qualitativa: con quale velocità il giocatore percorre i 5 km

  • Quanti-Qualitativa: La fusione tra i l’analisi quantitativa e qualitativa


La Match Analysis si divide in due categorie:

  • L’analisi Statistica si occupa della ricerca e l’elaborazione dei dati statistici (possesso palla, palle perse, palle recuperate, numero di tiri in porta, passaggi riusciti ecc...). Grazie alla tecnologia dei GPS è possibile analizzare dati fisici dei giocatori e valutare di conseguenza la loro prestazione in ogni partita. In un secondo momento tutti i dati vengono analizzati ed utilizzati per ricreare situazioni di allenamento, durante la settimana, simili a quelle che il giocatore affronta durante le partite.

  • L’Analisi Tattica studia, attraverso la visione oggettiva dei video, le performance della squadra, del giocatore e anche quella degli avversari. L’intento è quello di estrarre gli eventi Hughes, ovvero gli indicatori di performance (una selezione e/o combinazione di azioni variabili che hanno come obiettivo quello di definire gli aspetti della performance), permettendo di captare i punti di forza e debolezza. Nella pratica la figura del video analista si coordina con l’allenatore e lo staff tecnico per dare e ricevere indicazioni sul focus e sul lavoro che si deve eseguire.

Di cosa si occupa il Match Analyst?

Per svolgere al meglio il proprio compito, il video analista (o Match Analyst) deve effettuare diverse tipologie di analisi:

  • Analisi sulla squadra (Match Studio)

  • Analisi l’avversario (Team Studio)

  • Analisi Tattiche su determinate squadre o studi

  • Analisi Giocatore, quindi lo studio delle caratteristiche dei giocatori

  • Analisi esercitazioni Tattiche, analisi svolte durante gli allenamenti

Quali sono le diverse modalità di osservazione?

  • Ad “occhio”: Molto basilare e molto utilizzata nello sport. Si riferisce ai giudizi relativi a un giocatore con una semplice osservazione, senza nessuna registrazione.

  • Aneddotica: le osservazioni vengono appuntate e in un secondo momento rielaborate, ma questo sistema, come il precedente, ha poca affidabilità.

  • Check List: creazione di una una scheda sulla quale si va ad inserire una spunta per registrare l’evento osservato. Ovviamente più la scheda è accurata più alta è la sua affidabilità.

  • Naturale: quella del tifoso o del manager.

  • Sistematica: costruita su un progetto creato in accordo con l’allenatore. È periodica e ha varie cadenze stabilite in base alle esigenze di gara e del coach. Il materiale su cui si lavora viene registrato attraverso check list, schede, ecc…

Quindi perché è importante la Match Analysis?

Attraverso la Match Analysis si ha la possibilità di essere consapevoli dei propri risultati, di analizzarli e di conseguenza avere in mano uno strumento per poter migliorare e continuare a dare il meglio di sé.


Se l'articolo ti è piaciuto o se hai domande, commenta qui sotto, oppure invia una mail a marketing@channel4sport.it

31 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page